Casa » automobile » L'asta Ferrari Leggenda e Passione di RM Sotheby porta $ 75 milioni in vendite

L'asta Ferrari Leggenda e Passione di RM Sotheby porta $ 75 milioni in vendite

C In occasione della grande festa della Ferrari per il 70 ° anniversario a Maranello, in Italia, RM Sotheby ha tenuto la sua seconda asta Leggenda e Passione con un catalogo interamente Ferrari e alcuni modelli sfarzosi in cima alla lista delle vendite.

Con quasi tutte le misurazioni, la vendita è stata un successo con un totale di $ 75.154.443 portati dalle 38 auto vendute. Con un totale di 42 auto in asta, questo equivale a un tasso di sell-through del 90 percento molto forte.

Alla fine dei risultati, una LaFerrari Aperta del 2017, un'auto ancora non costruita, che si dice sia stata l'ultima a scendere dalla linea, ha portato a un record di $ 10.043.000. Senza dubbio, l'offerta è stata aiutata insieme a Ferrari e RM Sotheby che hanno donato tutti i proventi di questo lotto solo in beneficenza e alcune parole del CEO della Ferrari Sergio Marchionne sul podio dell'asta, pre-vendita.

Le offerte su quest'ultimo lotto della giornata sono iniziate fortemente ma sono diventate noiose, con una guerra di offerte tra un offerente in-room e un offerente telefonico che ha raccolto gli ultimi due milioni di dollari in incrementi di diverse centinaia di migliaia alla volta.

Al secondo posto nell'ultima supercar della Ferrari nelle figure di vendita è stato uno dei modelli storici più noti del marchio, una California Spider LWB 250 GT del 1959 che ha vinto numerosi premi in passato. Dopo una vivace offerta, il miglior offerente ha pagato $ 9.504.550 per portare a casa l'iconico drop-top.

Altri risultati forti includono una Ferrari 288 GTO del 1985, venduta a 3.948.230 $, un nuovo record mondiale per il modello all'asta. Il grande prezzo di vendita su questo riflette il basso chilometraggio dell'auto (a soli 453 miglia dal nuovo), la federalizzazione degli Stati Uniti e il suo status di solo uno dei 19 288 GTO (su 272 prodotti in totale) da ordinare senza alzacristalli elettrici e un impianto stereo come una misura di riduzione del peso. Questo risultato eccezionale aumenterà tutti i 288 prezzi GTO o sarà semplicemente un valore anomalo per una delle auto meglio conservate esistenti? Il tempo lo dirà.

Un altro record mondiale è stato stabilito da una Ferrari 400i del 1983 con le desiderabili specifiche manuali a cinque velocità, venduta dal suo unico ed originale proprietario, Keith Richards della fama dei Rolling Stones. Si diceva che il grand touring Ferrari 2 + 2 nero fosse il trasporto quotidiano di Richard a Parigi, in Francia, per un periodo prima di essere riposto dopo aver percorso solo 2254 miglia.

Un affilato 400i venderà in genere per meno di $ 100.000 e l'enorme $ 417.450 pagato qui lo rende il 400i più prezioso mai venduto all'asta. A differenza dell'elevato prezzo di vendita della 288 GTO, ci sono poche possibilità che questa filigrana alta possa fare molto per il valore dei modelli 400i di volume inferiore prodotti, in particolare le versioni di trasmissione automatica più comuni.

La tanto attesa, unica Ferrari 356 GTB / 4 Daytona del 1969 con carrozzeria in lega, recentemente trovata coperta di polvere e sporcizia dopo anni di stoccaggio in Giappone, portò 2.186.470 dollari e fu portata frettolosamente al chiuso dopo la vendita quando iniziò a piovere a Maranello, quindi per non lavare via la polverosa patina dell'auto.

Nel frattempo, un Dino 246 GTS dalle miglia basse ma leggermente trasandato (con rari razzi delle ruote di fabbrica e ruote Campagnolo più larghe, ma stranamente senza i sedili in stile Daytona per completare il pacchetto "Sedie e razzi") ha portato un forte $ 640,090 - un probabile nuovo record per il modello all'asta.

Le auto notevoli per non raggiungere la riserva includevano una Berlinetta Competizione del 1960 250 GT SWB del 1960, un modello comunemente chiamato non solo una delle Ferrari più belle ma anche l'ultima delle vere auto sportive / da corsa a doppio uso che potevano essere guidate con uguale aplomb in entrambe le competizioni e sul pendolarismo quotidiano in ufficio.

Le offerte si sono fermate a $ 8.893.500 contro una bassa stima di € 8.500.000 euro (o circa $ 10,1 milioni di dollari). Mentre la vettura era sia in lega sia certificata Ferrari Classiche, una mancanza di storia delle gare d'epoca per questo modello da competizione probabilmente ha contribuito a manomettere le offerte. Una simile mancanza di storia della corsa ha ostacolato anche il pilota sportivo 333 SP del 1994, che non è riuscito a soddisfare la riserva con un'offerta elevata di $ 3.085.500.

Tuttavia, i risultati forti alla seconda asta di Leggenda e Passione sono stati la regola, piuttosto che l'eccezione. Aspettatevi che RM Sotheby ci tornerà tra un decennio per l'80 ° anniversario della Ferrari.